Teatro Petruzzelli

Bari

Il Teatro Petruzzelli è il massimo contenitore culturale della città di Bari e il quarto teatro italiano per dimensioni.

Ubicato nel pieno centro della città, si affaccia su Corso Cavour; sulla sua parete a sud finisce via De Giosa, alle spalle il Palazzo dell'Acquedotto Pugliese. La storia del Teatro Petruzzelli di Bari ha inizio quando Onofrio e Antonio Petruzzelli, commercianti e armatori di origine triestina, presentarono la progettazione del teatro di un loro cognato, l'ingegnere barese Angelo Cicciomessere (poi Messeni), presso la sede comunale di Bari.

Il Teatro Petruzzelli è un elemento centrale per la storia artistica, sociale e di costume della città di Bari. Nel cuore della notte tra il 26 ed il 27 ottobre 1991, dopo l'ultima recita della "Norma" di Vincenzo Bellini, un incendio doloso distrusse il Politeama. La ricostruzione integrale ha avuto inizio nella seconda metà del 2006 e si è conclusa nel 2008, rispettando il disposto ministeriale del "dove era, com'era". In base infatti alla chiara indicazione del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, per ricreare l'originaria atmosfera si doveva valorizzare ciò che era sopravvissuto e riprodurre con l'aggiunta delle dovute innovazioni tecnologiche ciò che era andato distrutto.

TOP