Teatro Comunale Anselmi

Pegognaga (MN)

Costruito in stile neoclassico nel 1926/27 dal progetto del tecnico comunale Luigi Carnesalini su commissione della società "Casa del Fascio", il Teatro di Pegognaga venne inizialmente denominato "Casa del Fascio e Teatro del Littorio" e venne inaugurato nel 1928 con la rappresentazione della Traviata.

Nel 1931 il Comune di Pegognaga acquistò l'immobile che divenne "Teatro Comunale del Littorio" e che ospitò, tra gli anni '30 e '40, stagioni liriche, operettistiche e cinematografiche intense e di grande richiamo. Negli anni '50 il teatro, punto di riferimento per i gruppi culturali del paese, divenne anche scenario di feste, veglioni danzanti e soprattutto di spettacoli cinematografici.

Dal 1993 la stagione teatrale, gestita direttamente dall'Amministrazione Comunale, ha una programmazione regolare e offre la possibilità di assistere a rappresentazioni significative a livello nazionale. Il Teatro Anselmi è considerato uno dei migliori teatri della provincia di Mantova.

In questo teatro abbiamo installato la nuova rocchettiera a servizio dei tiri scenici e alcuni tiri puntuali.

TOP